Pizzeria Sorbillo, Margherita Extra… la mia nuova fidanzata!!!

I miei occhi furono rapiti dalle sue forme rotonde e rigonfie nei punti giusti. Il suo profumo di olio a crudo mi inebriò e preso da raptus irrefrenabile l’accolsi nella mia bocca. Lo feci in maniera educata la tagliai con delicatezza a piccoli spicchi, come solo gli amanti premurosi sanno fare, con cura stando ben attento a non far cascare la mozzarella ed il pomodoro. Talmente leggiadra e rigonfia da essere quasi impalpabile in bocca. Un disco sottile, sottile, a ricordarmi la porcellana di fattura cinese. Equilibratamente sapida, ben bilanciata l’acidità del pomodoro con la mozzarella… extra ed a tratti una botta di sapore dato dall’olio a crudo e dal basilico fresco.

Me lo ricordo ancora la prima volta che la incontrai, un assolato Venerdì invernale di quelli che solo Napoli ti sa regalare.  Mi fermai davanti casa sua, c’era tanta gente in fila ed un serissimo attendente alla porta che prendeva i nominativi, di certo in una vita passata aveva fatto il carabiniere. Parlava solo se interrogato, non dava false speranze ed impettito svolgeva la sua funzione di bloccare i male intenzionati che volevano entrare senza rispettare la fila. L’attesa sembrò infinita, ma alla fine passarono solo 20 minuti, trascorsi in allegria scambiando due chiacchiere e osservando lo scorrere caotico della vita in via tribunali.

Leggi tutto “Pizzeria Sorbillo, Margherita Extra… la mia nuova fidanzata!!!”

Pizzeria Sorbillo, Margherita Extra… la mia nuova fidanzata!!!

I miei occhi furono rapiti dalle sue forme rotonde e rigonfie nei punti giusti. Il suo profumo di olio a crudo mi inebriò e preso da raptus irrefrenabile l’accolsi nella mia bocca. Lo feci in maniera educata la tagliai con delicatezza a piccoli spicchi, come solo gli amanti premurosi sanno fare, con cura stando ben attento a non far cascare la mozzarella ed il pomodoro. Talmente leggiadra e rigonfia da essere quasi impalpabile in bocca. Un disco sottile, sottile, a ricordarmi la porcellana di fattura cinese. Equilibratamente sapida, ben bilanciata l’acidità del pomodoro con la mozzarella… extra ed a tratti una botta di sapore dato dall’olio a crudo e dal basilico fresco.

Me lo ricordo ancora la prima volta che la incontrai, un assolato Venerdì invernale di quelli che solo Napoli ti sa regalare.  Mi fermai davanti casa sua, c’era tanta gente in fila ed un serissimo attendente alla porta che prendeva i nominativi, di certo in una vita passata aveva fatto il carabiniere. Parlava solo se interrogato, non dava false speranze ed impettito svolgeva la sua funzione di bloccare i male intenzionati che volevano entrare senza rispettare la fila. L’attesa sembrò infinita, ma alla fine passarono solo 20 minuti, trascorsi in allegria scambiando due chiacchiere e osservando lo scorrere caotico della vita in via tribunali.

Leggi tutto “Pizzeria Sorbillo, Margherita Extra… la mia nuova fidanzata!!!”

It’s Fucking Sunday… Pancake!!!

Metti che scherzando con una collega, in partenza per una breve vacanza in Canada, le chiedi di portarti le famose caramelle all’acero. Metti che lei ti prenda sul serio. Metti la sorpresa che al suo ritorno, oltre le caramelle,  ti porti una bottiglia di sciroppo. Te che fai? Inizi a cercare come un matto, nei vari supermercati, il preparato per pancake, non lo trovi ti incazzi e decidi di:

  1. Trasformarti in un negromante e scrutare i link che ti propone google come se fossero le viscere di qualche animale per leggerne il futuro.
  2. Far apparire magicamente nel frigo e nella dispensa tutti gli ingredienti meno uno.
  3. Ricordi, casualmente a tua moglie, che è necessario prendere delle uova fresche… l’ingrediente mancante.
  4. Lasci, in bella mostra, la bottiglietta di sciroppo d’acero in modo che lei possa vederla.

Leggi tutto “It’s Fucking Sunday… Pancake!!!”