La Caffettiera … Il rito familiare!!!

IMG_20160101_115622_risultato

Ogni famiglia ha le sue tradizioni familiari a volte tramandate da padre in figlio a volte nate un po’ per gioco o per caso. L’aperitivo di fine anno alla Caffettiera è la nostra. Il clima, il traffico, i parenti ed i vari imprevisti non ci spaventano. Alle 12,00, tutti imbellettati,  ci mettiamo in macchina ed affrontiamo il traffico cittadino che ci separa dal salotto bello di Napoli per sederci ad un tavolo della Caffettiera e gustarci il nostro aperitivo…  e tra un succo, un cocktail ed un arancino festeggiamo l’anno che sta per arrivare.

IMG_20151231_145447_risultato

La Caffettiera è tra i caffè più eleganti di Napoli, secondo il mio modesto parere, secondo solo al Gambrinus. Negli ultimi anni è diventata una delle mie mete preferite per i suoi particolari cocktails e,  tra i tanti,  2 sono i miei preferiti.

Lo Scarpariello che è un nuovo modo di intendere il long drink, si parte dai piatti della tradizione napoletana per poi giungere a questi fantastici cocktails parenti stretti della cucina molecolare e che loro chiamano FooDrinks.

IMG_1567_risultato

Figlio del perfetto equilibrio tra acqua di pomodorino del piennolo, basilico, un pizzico di peperoncino e naturalmente una parte alcolica …bello a vedere, buono da gustare e profumatissimo. Insomma si capisce bene che qui si fa sul serio e, non solo,  si curano gli ingredienti cercando di stupire i numerosi avventori, ma anche di coinvolgere tutti i sensi compreso l’olfatto.

Questo diventa ancora più evidente se ordinate un Negroni barricato affumicato….che per me è diventato quasi una droga e se mi trovo in zona, non importa l’ora, non riesco a farne a meno.

IMG_20160101_115622_risultato

il cocktail è il classico Negroni ma viene preventivamente messo in una barrique che gli dona dei sentori di legno. Infine, poco prima di servirlo, viene affumicato al tè nero. Devo dire che il sentore di fumo, trasmesso poi al liquido,  dona al Negroni un carattere ed un sapore unico. Il tutto viene servito in maniera molto scenografica a sottolineare ulteriormente l’unicità e la cura del particolari.  Questa volta mi è stato portato in uno scrigno che aperto, al diradarsi della nebbia di tè,  ha mostrato il suo tesoro … il bicchiere di cristallo, bordato in oro zecchino, contenente il mio cocktail preferito….ed un sorriso si è stampato sulla mia faccia … che goduria… provare per credere :).

2 pensieri riguardo “La Caffettiera … Il rito familiare!!!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.