La Masardona… Il Santuario della frittura!!!!

2015/01/img_0219-0.jpg
Avete presente quella sensazione che vi prende quando entrate in una cattedrale? Quel senso di pudore , di rispetto … Di sacro che vi fa entrare in punta di piedi e vi fa bisbigliare?

2015/01/img_0222-0.jpg
Ecco, quando metto piede nel piccolo locale, mi viene quasi di segnarmi con il segno della croce … Per rispetto…. Rispetto della tradizione, rispetto della napoletanità, rispetto delle materie prime …E tutte le volte penso che questo è cibo nato dall’amore …amore per questa città tanto da rappresentarne la sua essenza. La Masardona è la pizza fritta e La Masardona è Napoli!!!! O meglio il Santuario della pizza fritta!!!

2015/01/img_0220-0.jpg
Tra i vicoli della napoli più vera dal 1945 si preparano le famose pizze… 2 dischi di pasta sottilissimi ed elastici con in mezzo: ricotta, cicoli, provola, salsa, basilico ed un pizzico di pepe… “la completa” …Fritta al momento servita rigorosamente bollente…

2015/01/img_0217-0.jpg
Quando la alzano dal pentolone pare un super santos e delle mani ricoperte di amianto,rispettosamente, la ripongono tra due fogli di cartapane e tu te ne esci felice come se l’ostetrica ti avesse messo per la prima volta tuo figlio in braccio. Inizi a schizzare tra quel labirinto di strade e capisci perché gli scooter ti passano pure per dietro le orecchie… Veloce … Veloce che si fa fredda… Ma che!!! Passati 20 minuti è ancora calda…
Apri l’involucro e stai quasi per metterla nel piatto, ma appena la alzi…la pieghi a metà…gli dai un morso e sulla tua faccia si disegna un sorriso… Gli americani lo chiamano “Comfort Food”.

2015/01/img_0223-0.jpg

2015/01/img_0224-0.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.