Sorelle Rispoli … Tutta un’altra costiera

Oggi giornata uggiosa, ho pensato ma chi è che va in costiera con sto tempo!!! Ed ho trascinato Rossella e Giulio dalle Sorelle Rispoli a Pogerola. Fino a Sorrento tutto bene ma da sorrento a Positano tanti bus turistici ed una infinità di bus della sita, preoccupato del ritardo ho chiamato la trattoria e mi ha risposto la sorella più giovane :), che mi ha subito tranquillizzato dicendomi che se tardavo non era un problema, e subito mi è sembrato di parlare con una parente di Tina Pica proveniente da un’altra epoca. Tra Positano ed Amalfi altri bus e macchine parcheggiate alla rinfusa, preoccupato dell’ulteriore ritardo, ho richiamato e la solita voce mi ha risposto non vi preoccupate noi siamo qua vi aspettiamo, non è un problema. Arrivati alle 14,30 ho capito loro sono veramente là come i terrazzamenti coltivati a Limoni, come il mare immenso, loro abitano in trattoria e se arrivi tardi la cucina non chiude tanto loro stanno là e tra un caffè ed un bicchiere di vino servono gli avventori come noi… Un pensiero mi balena per la testa sono andato a pranzo a casa di mia nonna. Il pensiero cresce fino a diventare realtà quando seduto al tavolo mia moglie chiede una cotoletta per Giulio, che era stanco del viaggio ed iniziavamo a pensare che non avrebbe mangiato, le rispondono che verificano, per noi la mitica genovese, l’antipasto mi fa capire che non è cosa, e di secondo alici con provola, melanzane impanate e crocchè. La verifica è andata bene e la signora esce dalla dispensa con la fetta di carne ed il pacco di pasta per la genovese. Pochi minuti ed arriva la sorella cuoca al tavolo con una cotoletta al pari di quelle che fanno a Milano, e ci dice che ha scelto una bella fetta di arrosto tenera tenera per il piccolo, augurandosi che la mangi tutta. Quello che segue è il resoconto di quanto mangiato ma non può rendere l’idea, quella di essere andato a mangiare dalle mie nonne, che con tanto affetto si preoccupavano che il cibo fosse buone e che mangiassi tutto… Si perché ogni tanto facevano capolino e controllavano se il piccolo avesse finito la cotoletta… Non gli ha voluto servire i panzarotti fino a che non l’avesse finita…volete sapere quanto ho pagato per tutta sta roba … Una nullità rispetto alla bontà del cibo e all’accoglienza…ve le consiglio vivamente..

.1554346_10203864794567068_6908374300056110457_n 10150668_10203864791847000_5223064175539091792_n

10177931_10203864794167058_1164950846402364208_n 10258595_10203864789366938_8474441125870776192_n

10308181_10203864793047030_2626677619393688060_n10339659_10203864793647045_6437729166850661689_n

Via Riulo, Pogerola, 3, 84011 Amalfi Salerno
Telefono:089 830080

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.